06/01/15 Aggiornato il:

Giorgio Dante, 1982 ~ Figurative painter




Giorgio Dante (b.1982) is an Italian figurative painter living and working in Rome, Italy.
After graduating in 2006 at the Academy of Fine Arts in Rome, Dante distinguished himself as an artist of contemporary revival of classical painting.
His work emphasizes traditional methods and techniques of old masters. Italian art inspired him to paint since his childhood and influenced his choice to pursue an academic figurative style, focused on 19th century European painting (William Bouguereau, Lawrence Alma-Tadema, Lord Leighton, John William Waterhouse, Paul Delaroche, Jan Jaques Henner, ecc).
He exhibited in Europe and Usa.






SELECTED EXHIBITIONS

2013- Musealization opera “Atlante” in MEAM (European Museum of Modern Art of Barcelona), Barcelona, Spain.
2013- Solo Exhibition “the Scandal of Beauty”, Officine of Memory and Image,Fiuggi, Frosinone, FR, Italy.
2013- Group Exhibition, “The Heresy of Painting”, Orsini Palace in Bomarzo, Viterbo, VT, Italy.
2013- Group Exhibition, “Healing”, Constantine and Naples Palace, Palermo, PA, Italy.
2013- Solo Exhibition “Giorgio Dante and the Invisible Figures”, Vittoria Gallery, Rome, RM, Italy.
2012- Group Exhibition “The Divine in the Contemporary Art”, Brettii and Enotri Museum, Cosenza, CS, Italy.
2012- Group Exhibition, “Saint Rosalia”, Constantine and Naples Palace, Palermo, PA, Italy.
2011-2012 – Group Exhibition “In the Sign of Rome”, Rome, RM, Italy.
2011- Group Exhibition “Search of the Absolute”, Saint Agnes Church, Denno, TN, Italy.
2011- 2nd National Exhibition of the Contemporary Arts, Section “Anachronism”, Maestranze Palace, Ronciglione, VT, Italy.
2010- Group Exhibition “In the Circle of Holy”, Incontro d’Arte Gallery, Rome, RM, Italy.
2010- Cornelia Award 2010, Art section, “Cuori sotto le stelle”, 10th edition, Saint Roman, Pisa, PI, Italy.
2008- Group Exhibition “Flesh and Passion. The Fervor of Saint Sebastian”, CFM Gallery, New York, NY, United States.
2008- Group Exhibition, “Arnold Böcklin. In the Circle of Bocklin”, Vittoria Gallery, Rome, RM, Italy.
2007- Solo Exhibition, “Giorgio Dante”, Logu’s Arte Gallery, Rome, RM, Italy.






























Giorgio Dante, nato a Milano il 7 Marzo 1982, è un pittore Italiano che vive e lavora a Roma, Italia.
Dopo aver conseguito, con il massimo dei voti, il diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, si distingue come artista nella rinascita contemporanea della pittura classica.
L’arte italiana è stata per lui fonte d’ispirazione fin dalla infanzia e ha influenzato la sua scelta di perseguire uno stile figurativo accademico. Il suo lavoro si basa sui metodi e le tecniche dei grandi maestri del passato. La sua poetica pittorica lo porta a focalizzarsi, con attenzione particolare, verso gli accademici del secondo Ottocento Europeo (William Bouguereau, Lawrence Alma-Tadema, Lord Leighton, John William Waterhouse, Paul Delaroche, Jan Jaques Henner, ecc).
Ha esposto in Europa e Usa. Nel 2013, l’opera “Atlante” viene acquistata dal MEAM (Museo Europeo d’Arte Moderna di Barcellona), entrando a far parte della collezione permanente dello stesso.
ESPOSIZIONI
2013 – Musealizzazione dell’opera “Atlante”, presso il MEAM (Museo Europeo d’Arte Moderna di Barcellona).
2013 – Esposizione personale “Lo scandalo della bellezza”, presso l’Officina della Memoria e dell’Immagine, Fiuggi, Frosinone.
2013 – Esposizione collettiva “L’Eresia della Pittura”, presso Palazzo Orsini di Bomarzo, a cura di Paolo Berti.
2013 – Esposizione collettiva “La Guarigione”, presso Palazzo Costantino e di Napoli a Palermo, a cura di Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona.
2013 – Esposizione personale “Giorgio Dante e le figure dell’invisibile”, presso la Galleria Vittoria di Roma, Via Margutta.
2012 – Esposizione collettiva “Il Divino nell’arte contemporanea” presso il Museo dei Brettii e degli Enotri di Cosenza, a cura di Roberto Bilotti Ruggi D’Aragona e presenziata da Vittorio Sgarbi.
2012 – Esposizione collettiva dedicata a S.Rosalia presso il Palazzo Costantino e di Napoli a Palermo, a cura di Roberto Bilotti Ruggi D’Aragona.
2011-2012 – Esposizione collettiva “Nel segno di Roma”, presso la Galleria Incontro d’Arte di Roma, Via del Vantaggio, a cura dell’Ing. Vincenzo Lodigiani, del poeta Antonio Veneziani e del critico e storico dell’arte Robertomaria Siena.
2011 – Esposizione collettiva “Alla ricerca dell’assoluto”, presso la chiesa di S.Agnese a Denno (TN), a cura dello storico dell’arte Marcello Nebi, Cristino Gervasi e Pietro Weber.
2011 – 2° Esposizione nazionale delle arti contemporanee, sezione “Anacronismo”, presso il Palazzo delle Maestranze di Ronciglione (VT), a cura di Paolo Berti, con la presenza di Stefano Di Stasio.
2010 – Esposizione collettiva “Nel Cerchio del Sacro”, presso la Galleria Incontro d’Arte di Roma, Via del Vantaggio, a cura dell’Ing. Vincenzo Lodigiani, del critico e storico dell’arte Robertomaria Siena, del critico Giorgio Agnisola e del Monsignor P. Gianfranco Grieco.
2010 – Assegnazione Premio Cornelia 2010 per la sezione Arte, della decima edizione di “Cuori sotto le stelle”, presso San Romano, comune di Montopoli in Val d’Arno, PISA.
2008 – Esposizione collettiva dedicata alla figura di San Sebastiano:“Flesh and Passion”, presso la CFM Gallery di New York, 112 Greene Street Soho, a cura di Neil P. Zukerman e del curatore Jan K. Kapera.
2008 – Esposizione collettiva in omaggio al pittore simbolista Arnold Böcklin: “Nel cerchio di Bocklin” presso la Galleria Vittoria di Roma, Via Margutta, a cura di Tiziana Todi e del critico e storico dell’arte Robertomaria Siena.
2007 – Esposizione personale presso la Galleria Logu’s Arte di Roma, Via di Monte Brianzo 57; a cura del gallerista Lorenzo Guredda e del critico e storico dell’arte Robertomaria Siena.