04/11/15 Aggiornato il:

David Agenjo, 1977 | Conceptual painter





Spanish-born artist David Agenjo is a self-taught artist living and working in London. After a brief career as a graphic designer, he now devotes himself entirely to painting. He has been exhibited in New York, London, Dublin and Madrid.
Unlike a lot of his contemporaries, he did not formally study fine art and has not become embroiled in an obsession with a conceptual avant-garde. Instead he is self-taught and self-supporting with his painting, a way of life he has been developing professionally for over eight years now.


His primary focus is on the human body, communicating a personal engagement through colour and texture allowing us to reconnect with the architecture of living beings. He develops each new painting on top of his previously used palette, fusing the given abstract random colours and textures with new layers of figurative depiction to create a new organic composition.
This interlinks the whole body of his work, each painting affecting the next in a natural reproductive-like process.

























David Agenjo è un artista Spagnolo autodidatta, nato a Madrid nel 1977. Ora vive e lavora a Londra.
Egli è fortemente influenzato dal colore e la consistenza e li combina in "inaspettati" modi sulla sua tavolozza. Egli è affascinato da modi quasi accidentali di stabilire un campo testuale o il colore, così ha iniziato a integrare e combinare opere palette nei suoi dipinti reali.
David Agenjo utilizza sempre una tela secondaria come una tavolozza, questa seconda tela / palette diventa la nuova superficie su cui sovrapporre e fondere la composizione figurativa successiva. Questa palette, coperto di combinazioni di colori e texture casuali, diventa il sotto strato per la sua prossima pittura figurativa.
In questo modo, il suo lavoro imprevedibile astratto interagisce con più il suo processo consapevole un’opera figurativa, e ciascuno dei suoi dipinti è organicamente legato al precedente, quasi come il DNA. Alcuni dipinti contenere altri elementi tessuti oltre a vernice, come fibra di vetro, nastro di rete, o sacchetti di plastica. Si incorpora questi elementi nella fase pallet della tela costruire un punto ricco partenza per il lavoro successivo.