17/05/16 Aggiornato il:

Stanhope Forbes | Plein Air /Genre painter



Tate, London / Stanhope Alexander Forbes (1857-1947) Painter of realistic genre, frequently in the open air, historical subjects and landscapes. Born 18 November 1857 in Dublin, son of a railway manager and a French mother. Studied at Lambeth School of Art, the R.A. Schools 1874-1878 and for two years in Paris under Bonnat. Influenced by Bastien-Lepage and painted in Brittany with La Thangue 1880. Settled in Cornwall 1884 and became a leading member of the ‘Newlyn School’.











Foundation member of the N.E.A.C. 1886. Began exhibiting at the R.A. 1878, A.R.A. 1892, R.A. 1910. Married Elizabeth Armstrong, painter, 1889, and founded with her the Newlyn School of Art 1899. Painted two historical scenes for the Royal Exchange 1897 and 1921. Visited Brittany 1891, Holland 1894, the Pyreneees 1898. Died at Newlyn 2 March 1947. | © Tate, London



























FORBES, Stanhope Alexander - Pittore, nato il 18 novembre 1857 a Dublino. Studiò nella Royal Academy School e negli anni 1878-9 presso Léon Bonnat a Parigi. Espose nel 1878 nella Royal Academy.
Nel 1894 visitò per la prima volta Newlyn nella Cornovaglia, che dal 1899 divenne la sua residenza permanente. Nel 1889 sposò Elisabetta Adela Armstrong, la sua compagna di studi a Newlyn e buona pittrice.
Fra i suoi quadri che figurano in molte gallerie pubbliche in Inghilterra e nelle colonie ricordiamo:
Brindisi alla fidanzata (1889; Londra, Tate Gallery), Il faro (Museo di Manchester), Barca peschereccia (1885; Museo di Liverpool) e un affresco importante del grande incendio di Londra nel 1666, che forma la decorazione della Borsa a Londra.
Profondamente influenzato dalla scuola dei pittori francesi del plein air e soprattutto dal Bastien-Lepage, divenne uno degli esponenti più significativi di questa maniera in Inghilterra. | di Arthur Popham © Treccani, Enciclopedia Italiana