Pubblicato il 08/02/17 ed Aggiornato il

Slava Korolenkov / Вячеслав Короленков, 1958 | Figurative Plein Air painter








Vyacheslav (Slava) Korolenkov / Вячеслав Короленков was born in the small city of Tula, not far from Moscow. Before entering Art School he studied drawing with a sculptor, and as a result was accepted to the Moscow State Stroganov Academy of Industrial and Applied Arts on his first attempt. While still a student one of his paintings represented the Stroganov Academy at an exhibition in Prague.









After graduating in 1988, Korolenkov exhibited his work for a few years in the Central House of Artists in Moscow, where his works became sought after by collectors. After this there was a long break of fifteen years, during which Korolenkov didn't touch an easel. Throughout this time Korolenkov undertook an inward journey which ultimately allowed him to appreciate the “marvelous essence” of the world, and inspired a joy of painting which he had not felt before.
Influenced by Russian artists such as impressionist Konstantin Korovin and Nikolai Fechin, Korolenkov maintains that his greatest teacher is every sunny day that gives him a chance to breathe, smile, and chat with family and friends.
Slava Korolenkov's works are represented in private collections in Japan, the USA, Germany, France and elsewhere. Since 2012, he has regularly led master classes in Moscow and training in Plein Air technique across Russia and abroad. He lives and works in Moscow.










































Vyacheslav (Slava) Korolenkov / Вячеслав Короленков è nato nella piccola città di Tula, non lontano da Mosca. Prima di entrare in Art School ha studiato disegno con uno scultore, e di conseguenza è stato accettato nella Moscow State Academy of Stroganov. Era ancora studente quando uno dei suoi quadri è stato scelto per rappresentare l'Accademia Stroganov in una mostra a Praga.
Dopo la laurea nel 1988, Korolenkov ha esposto i suoi lavori per alcuni anni nella Casa Centrale degli Artisti di Mosca, dove le sue opere divennero ricercati dai collezionisti.
Dopo questo ci fu una lunga pausa di quindici anni, durante i quali Korolenkov non ha toccato un cavalletto. In tutto questo tempo Korolenkov ha intrapreso un viaggio interiore che alla fine gli ha permesso di apprezzare la "meravigliosa essenza" del mondo, ed ha ispirato una gioia di pittura che non aveva sentito prima.
Influenzato da artisti russi come impressionista Konstantin Korovin e Nikolai Fechin, Korolenkov sostiene che il suo più grande maestro è ogni giorno di sole che gli dà la possibilità di respirare, sorridere e chiacchierare con la famiglia e gli amici.
Le opere di Slava Korolenkov sono rappresentate in collezioni private in Giappone, Stati Uniti, Germania, Francia ed altrove.
Dal 2012, ha guidato regolarmente master class a Mosca e la formazione in tecnica Plein Air in tutta la Russia e all'estero.
Vive e lavora a Mosca.




Archivio