23/10/12 Aggiornato il:

Giuseppe Gigli, 1955 ~ Hyperrealist painter



Giuseppe Gigli, pittore itliano, è nato in Arcevia -Ancona nel 1955, dove tuttora vive e lavora. Verso la metà degli anni ’70, dopo i primi quadri ed esposizioni, si reca a Firenze dove frequenta scuole e laboratori specializzandosi nel recupero di opere d'arte. Seguiranno 30 anni d’attività nel restauro di dipinti, consulenze e compravendite, qualificandosi in ambito internazionale e collaborando con storici dell'arte, soprintendenze, case d'aste, gallerie e musei, senza tuttavia abbandonare il proprio percorso nella pittura, seppur relegandola in una dimensione esclusivamente privata.
Giuseppe Gigli 1955 | Italian Hyperrealist painter
Giuseppe Gigli 1955 | Italian Hyperrealist painter
Nel 2004 interrompe la sua attività di restauratore per consacrarsi finalmente alla sua Musa, mettendo a frutto tutta l’esperienza sull’arte antica, sulle tecniche, i metodi, i materiali. Le sue opere sono rare e ricercate, per il pregio e per una produzione comprensibilmente limitata, esse vengono a lungo studiate nelle composizioni per ottenere un perfetto equilibrio tra forma, spazio, luce e ombra, nella volontà di recuperare un mestiere che restituisca alla pittura le sue più antiche ed elementari prerogative.
Giuseppe Gigli 1955 | Italian Hyperrealist painter

Giuseppe Gigli 1955 | Italian Hyperrealist painter

Giuseppe Gigli 1955 | Italian Hyperrealist painter








































Giuseppe Gigli 1955 | Italian Hyperrealist painter

Giuseppe Gigli 1955 | Italian Hyperrealist painter