20/08/12 Aggiornato il:

Ennio Montariello, 1960 ~ Figurative painter



Nato a Napoli nel 1960, il pittore italiano Ennio Montariello vive a Campello sul Clitunno (Pg). Nel 1978 si diploma presso il Liceo Artistico di Napoli. Nel 1982 e 1983 si diploma agli Stages Internazionali di pittura di Anacapri di Napoli. Questioni delle arti: incontri internazionali, tenuti da Gillo Dorfles, Joe Tilson, Gianni Pisani, Enrico Baj, Giulio Carlo Argan, Achille Bonito Oliva, Filiberto Menna, Lea Vergine, Francesco Vincitorio, Mimma Russo.

Nel 1983 consegue il diploma di laurea del corso di pittura (Maestro Domenico Spinosa) presso l’Accademia delle Belle Arti di Napoli. L’evento fondamentale e “potente” nella sua vita di artista è l’incontro con la Scuola internazionale di OntoArte, negli anni Ottanta. La corrente artistica dell’OntoArte, il cui fondatore e caposcuola è l’Accademico Prof. Antonio Meneghetti, si caratterizza come movimento di pensiero con cui si indicano tutte quelle manifestazioni artistiche che si motivano sempre dalla intenzionalità ontologico-umanistica, intesa come il formalizzato apriorico del nostro esistere. Il riconoscimento della novità del messaggio e dell’apertura di pensiero che questa corrente sottende e suscita, lo induce ad approfondirne lo studio e nel 1989 consegue il diploma di OntoArte in disegno e pittura e diventa, nel 1992, consigliere dell’Associazione Internazionale di OntoArte.