Pubblicato il 11/01/17 ed Aggiornato il

Paul Chabas | Academic painter








Paul Émile Chabas (1869-1937) was a French painter* and illustrator and member of the Académie des Beaux-Arts. He was born in Nantes, and had his artistic training under William-Adolphe Bouguereau* and Tony Robert-Fleury. He first exhibited at the Salon in 1890.
He was awarded a gold medal at the Exposition Universelle of 1900 and in 1912 received the Médaille d’honneur*. His preferred subject was a nude young girl in a natural setting.



Paul Chabas dies in Paris, 1937 by The Gazette and Daily, 11 May 1937
Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

His most famous painting, September Morn, 1912*, became a "Succès de scandale" in the United States in May, 1913, when Anthony Comstock, head of the New York Society for the Suppression of Vice, protested against the painting as supposedly immoral. There was much publicity, and reproductions of the painting sold briskly for years afterwards.
September Morn* has often been cited as an example of kitsch.
In the 1890s Chabas illustrated books by such authors as Paul Bourget and Alfred de Musset.
He became a member of the Académie des Beaux-Arts in 1921 and received the Légion d’honneur in 1928.
From 1925-1935 he was president of the Société des Artistes Français.
He died in Paris on May 10, 1937.
During his lifetime, Paul Chabas was also a celebrated portrait painter.

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter


Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter

Paul Chabas 1869-1937 | French Academic painter




Paul Chabas (Nantes, 7 marzo 1869 - Parigi, 10 maggio 1937) è stato un pittore Francese*.
  • Biografia
Paul Émile Chabas, fratello minore del pittore Maurice (1862-1947), studiò al Liceo di Nantes prima di recarsi a Parigi per iniziare la carriera di pittore. Nella capitale fu allievo di William-Adolphe Bouguereau e di Tony Robert-Fleury.
Viaggiò quindi per l'Europa visitando in particolare la Norvegia, la Grecia e l'Algeria. Al suo ritorno, oltre a dipingere, fece l'illustratore di libri e disegnò per i testi di Paul Bourget e di Alphonse de Lamartine. Era l'ultima decade del XIX secolo.
Nel 1921 divenne membro dell'Accademia di Francia e nel 1928 ricevette la Legion d'Onore. Poi, dal 1925 al 1935 assunse la presidenza della "Società degli artisti francesi".
Chabas morì a Parigi nel 1937.
  • La sua opera più nota
I suoi soggetti preferiti furono dei nudi sottilmente erotici e uno di questi, Mattinata settembrina*, divenne particolarmente famoso nel 1913.
Mattinata settembrina fu dipinta in tre estati: terminata e presentata nel Salon del 1912, fu premiata senza suscitare alcuna particolare sensazione, malgrado l'evidente erotismo del soggetto: una giovane nuda che rabbrividisce nelle fredde acque di settembre del lago di Annecy nell'Alta Savoia. La modella era una donna del luogo e Chabas vi aveva adattato il volto di una giovane americana, Julie Phillips, conosciuta con sua madre a Parigi.
Il dipinto fu mandato l'anno dopo ad un'esposizione che si teneva a Chicago, dove il sindaco accusò il gallerista di indecenza, citandolo in tribunale, che gli diede però torto. Questa vicenda giudiziaria rese famoso il quadro che, passato in esposizione a New York, fu visto dal presidente della Society for the Suppression of Vice, Anthony Comstock, il quale ne rimase scandalizzato, reclamandone invano la rimozione dalla mostra.
A questo punto la fama del quadro raggiunse il massimo: in tutto il paese imperversavano vignette satiriche su giornali e riviste, la folla si accalcava per vedere l'opera che fu riprodotta rapidamente in calendari, cartoline e sulle scatole dei più diversi prodotti commerciali.
Paul Chabas lo vendette per 10.000 dollari a un collezionista russo ma, dopo la Rivoluzione russa, il quadro ricomparve a Parigi nella collezione Gulbenkian: di qui passò in una collezione di Filadelfia e infine, nel 1957, al Metropolitan Museum di New York, che lo conserva tuttora. Dato il successo del quadro, Chabas ne dipinse ancora alcune varianti. | © Wikipedia



September Morn, 1912, Metropolitan Museum of Art, New York


Archivio