27/02/13 Aggiornato il:

Ludwig van Beethoven: Plaudite amici, comedia finita est..



Arte! Chi la può comprendere? A chi si può rivolgere una persona per attirare l'attenzione di questa grande Dea...Beethoven
- Ludwig van Beethoven 1770-1827 è stato la figura predominante musicale nel periodo di transizione tra l'epoca Classica e Romantica. Ludwig van Beethoven fu un innovatore, che ampliò il campo di applicazione della sonata, sinfonia, concerto e quartetto, e la combinazione di voci e strumenti in un modo nuovo. La sua vita personale è stata segnata da una lotta contro la sordità, e alcune delle sue opere più importanti sono stati composti nel corso degli ultimi 10 anni della sua vita, quando era ancora in grado di sentire.
Beethoven - Andy Warhol 1928-1987
Beethoven - Andy Warhol 1928-1987

Beethoven, 1820 - Joseph Karl Stieler 1781-1858
Beethoven, 1820 - Joseph Karl Stieler 1781-1858
'Non è l'attrazione dell'altro sesso che mi attira in lei, no, soltanto lei, tutta la sua persona con tutte le sue qualità hanno incatenato il mio rispetto, i miei sentimenti tutti, la mia sensibilità intera. Quando mi accostai a lei, mi ero formato la ferma decisione di non lasciar germogliare neanche una scintilla d'amore. Ma lei mi ha sopraffatto [...] mi lasci sperare che il suo cuore batterà a lungo per me. Di battere per lei, amata j., questo mio cuore non cesserà se non quando non batterà più del tutto' - Lettera di Beethoven a Josephine von Brunswick, 1805.
Ludwig Van Beethoven statue - Ernst Hähnel 1811-1891
Ludwig Van Beethoven statue - Ernst Hähnel 1811-1891
Fare tutto il bene possibile,
amare la libertà sopra ogni cosa,
di fronte ad un trono, non tradire la verità.
  • L'amore vuole tutto e ha ragione.
  • Il mio cuore batte tutto per la profonda e grande arte di Johann Sebastian Bach, questo patriarca dell'armonia.
  • La musica deve far sprizzare il fuoco dallo spirito degli uomini.
  • La libertà e il progresso sono il fine dell'arte come, del resto, della vita stessa. Se noi artisti moderni non siamo così sicuri come i nostri avi, il progresso della civiltà ci ha almeno insegnato molte cose.
  • La sinfonia è il mio elemento.
  • La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia... chi penetra il senso della mia musica potrà liberarsi dalle miserie in cui si trascinano gli altri uomini.
  • Noi, esseri finiti, personificazioni di uno spirito infinito, siamo nati per avere insieme gioie e dolori; e si potrebbe quasi dire che i migliori di noi raggiungono la gioia attraverso la sofferenza.
  • Io non scrivo ciò che preferirei scrivere, ma per il denaro di cui ho bisogno. Ma non è detto che scriva solo per denaro, così spero di scrivere infine ciò che per me e per l'arte è la cosa più grande.
Lettera alla donna sconosciuta..
'Mio angelo, mio tutto, mio io. Solo poche parole per oggi e addirittura a matita (con la tua)..
Non sarò sicuro del mio alloggio sino a domani; che inutile perdita di tempo è tutto ciò
Perché quest'angoscia profonda, quando parla la necessità, il nostro amore può forse durare senza sacrifici, senza che ciascuno di noi pretenda tutto dall’altro; puoi tu mutare il fatto che tu non sei tutta mia, io non sono tutto tuo?
Oh, Dio!, rivolgi il tuo sguardo alla bella Natura e da’ pace al tuo animo per ciò che deve essere..
L’amore esige tutto e ben a ragione, così è di me per te, di te per me - Ma tu dimentichi così facilmente che io debbo vivere per me e per te. Se fossimo completamente uniti, tu sentiresti questa dolorosa necessità, tanto poco quanto la sento io - Il viaggio è stato orribile. Sono arrivato qui soltanto ieri mattina alle quattro.
Siccome c’erano pochi cavalli, la diligenza ha scelto un altro itinerario; ma che strada orribile! Alla penultima stazione mi hanno sconsigliato di viaggiare di notte, hanno cercato di ispirarmi paura d’un bosco ma ciò non è servito ad altro che a spronarmi, e ho avuto torto.
La vettura ha finito con lo sfasciarsi su quell’orribile strada, un semplice sentiero di campagna senza fondo. Se non avessi avuto quei due postiglioni, sarei rimasto per strada..
Per l’altra strada, quella solita, Esterhàzy con otto cavalli ha avuto la stessa sorte che io con quattro.. Tuttavia, in un certo senso la cosa mi ha anche fatto piacere, come succede ogni volta che supero felicemente qualche ostacolo..
Ora voglio passare in fretta dagli eventi estrinseci a quelli intimi. Confido che ci vedremo presto; ed anche oggi mi manca il tempo per dirti i pensieri che ho rimuginato in questi ultimi giorni sulla mia vita..
Se i nostri cuori fossero sempre l’uno vicino all’altro, non mi capiterebbe certo di avere simili pensieri. II mio cuore trabocca del desiderio di dirti tante cose - Ahimè! - ci sono momenti in cui sento che la parola è inadeguata..
Cerca di essere serena - e sii per sempre il mio fedele unico tesoro, ii mio tutto, come io lo sono per te. Sono gli dèi che debbono provvedere, qualunque possa essere il nostro destino...' Il tuo fedele, Ludwig
Beethoven bust - Hugo Hagen
Beethoven bust - Hugo Hagen
Plaudite amici, comedia finita est... Le ultime parole di Beethoven nel letto di morte, 1927