Textual description of firstImageUrl

Catherine La Rose | E fuori piove..




Assorta nella penombra 
delle pagine gialle della mia vita 
mi siedo con l'abbandono 
con le mani raccolgo il vuoto 
e mi conforta la pena 
non guardo fuori... 
sento solo....confesso 
il rigurgito fuso delle mie angosce 
eppur..... c'era il sole


m'apparterra' questo marasma ... 
dietro di me un sapore antico 
frammenti di memorie 
che tentano di possedermi 
ma non reagisco 
guardo fissa 
attravensando la pellicola del pensiero
ascolto l'eco delle anime raccolte 
ma all'improvviso evapora 
un brivido nebuloso 
che scende lungo la schiena 
e mi perdo nascosta nell'anima... 

imprigionata nella mente 
respiro lenta 
la bocca pende 
appesa al silenzio 
la mia voce soffoca l'oblio... 
mulinelli di saliva amara 
nello stomaco vuoto...che schiumeggiano

E intanto... fuori piove....
piove lirica
la sinfonica tristezza...
Anima mia...
prendimi come un sogno
portami via da qui 
fammi scorrere libera 
lungo la via del cuore 
svegliami nuova 
come carezza straniera 
scuotimi senza peccato 
nella risacca del fiato 
sbatti le mie ciglia 
sui brillanti del sole 
e orbitami...

lanciami poi confusa nel vento
e tra il polline e il muschio
inebriami d'amore.
ora risvegliata
.....posso guardare fuori