Home    About Me    Sitemap    Disclaimer    Privacy
Textual description of firstImageUrl

Zhao Kailin, 1961 | Figurative painter

Art Styles and Categories: , , , ,
Author ✍️ at 3/19/2011 07:41:00 PM


Award Winning Artist Zhao Kailin was born in December 1961, in Bengbu, China. He graduated from Central Art Academy in Beijing in 1991 and is one of the most important and critically acclaimed Chinese masters of contemporary realism. During his intensive training, Zhao was exposed to the galvanizing portraits of Dutch Renaissance master Rembrandt Harmenszoon van Rijn (1606-1669). He was also inspired by the luxuriant brushwork, jewel-like color and commanding manipulation of light and shadow of Italian Renaissance painter Carravagio (1573-1610).







Mr. Kailin lived in Stockholm, Sweden from 1992-1994 and immigrated to Los Angeles, California in 2003 and became a member of the Portrait Society of America. His work has been shown in numerous solo and group exhibitions throughout Asia, Europe and the U.S. and is a part of notable public and private art collections. He has won a number of awards for his work, and has been an influential mentor to a number of other painters.
Kailin's aesthetic vision is a fusion of realism and his own interpretation of Neoclassicism. More recently, Zhao's work has concentrated on depicting beautiful, introspective young women, most of whom are Asian and dressed in traditional Chinese attire. These paintings capture the essential aura of young women suspended between the innocence of childhood and the smoldering sexuality of womanhood, evoking a sense of longing, dreams and desire.




Awards:
  • 1992 - Flank’, Silver Brand Prize, The West Lake Fine Arts Exhibition, Hangzhou, China.
  • 1991 - A Lady Portrait’, Second-Class prize, China Fine Arts Exhibition, Tokyo, Japan.
  • 1989 - Rest’, The Second - Class prize, Calligraphy and Paintings Exhibition held by China Construction Ministry.
Publications:
  • 2002 - Qiqi by the door’, Cape Cod Arts Journal, Boston, USA
  • 2000 - Cairns Post Paper, North Queens land, Australia.
  • 2000 - Special gather news by Australian SBS Station, Australia.
  • 1999 - Special column, Anhui daily, Anhui, China.
  • 1998 - Special report on BengbuTV Station, “Zhao Kailin’s Oil painting”, Anhui, China.
  • 1996 - The note wafted with wind’, News Daily, Kuala Lumpur, Malaysia.
  • 1996 - The note wafted with wind’, China Literature Paper, back cover Of Fine Arts Magazine, Beijing, China.

















Uno dei più importanti e acclamati maestri Cinesi del realismo contemporaneo, il pittore Zhao Kailin è nato nel 1961 a Bengbu della Cina sud-orientale.
Zhao Kailin sentiva da bambino che voleva diventare un artista. "Dagli otto anni, sapevo che volevo fare il pittore", racconta Zhao. "E 'stato il mio insegnante del secondo anno delle elementari che mi ha insegnato le competenze di base della pittura, mi ha incoraggiato e sfidato. Il più importante, mi ha insegnato a salire con le ali immaginarie attraverso il mondo segreto dell'arte", sotto la sua tutela le capacità pittoriche di Zhao sono maturati, così al punto che il suo lavoro cominciò a comparire in mostre d'arte in Bengbu.
Nel 1988, Zhao Kailin viene accettato per gli studi universitari presso il dipartimento prestigioso dipinto ad olio di Central Academy di Pechino di Belle Arti, la istituzione più illustre e rigorosa della Cina per le Belle Arti. "Dal 1988-1990, ho studiato lì e ho imparato la pittura l'olio tradizionale in stile occidentale", afferma Zhao. "E 'stato il periodo più importante di studi artistici nella mia vita".
Durante questo periodo di formazione intensiva, Zhao è stato esposto per la zincatura ritratti del maestro rinascimentale olandese Rembrandt Harmenszoon van Rijn (1606-1669) ed è stato subito preso con pennellata lussureggiante, colore-gioiello dell'opera e comandare la manipolazione della luce e dell'ombra ispirata Rinascimento italiano pittore Carravagio (1573-1610). Fu durante questo stesso periodo che Zhao anche si innamorò della società ritrattistica elegantemente voluttuoso di American pittore John Singer Sargent (1856-1925). Sargent Madame X (1884), una figura intera ritratto di una donna dalla pelle di porcellana misteriosa vestita di un lungo abito nero che ha scandalizzato Salon di Parigi del 1884, certamente ha lasciato il suo marchio di seta su molti dei ritratti di Zhao Kailin.
Più di recente, il lavoro di Zhao ha concentrati su raffiguranti bellissime, introspettive giovani donne, la maggior parte dei quali sono Asiatica e vestito in abbigliamento tradizionale cinese. Molti dei più recenti pezzi caratteristica femmine con strumenti musicali. Questi dipinti catturano l'essenziale aura di giovani donne sospesa tra l'innocenza dell'infanzia e la fumanti la sessualità della femminilità, che evoca un senso di nostalgia, i sogni e desiderio.
"Ogni dipinto che faccio comporta storie personali e ricordi", spiega Zhao. "Sono sempre cercando di comunicare non solo la bellezza e non scritte racconti personali di queste donne, ma anche la bellezza intrinseca della cultura e della vita cinese".
Il lavoro di Zhao Kailin ha dimostrato in numerose mostre personali e collettive in tutta l'Asia, l'Europa e il Il brevetto ed è una parte di notevole pubblica e collezioni d'arte private. Vincitore di numerosi premi per il suo lavoro, e ha stato un mentore influente a una serie di altri pittori.


Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy

Fai una donazione con con Paypal

Follow by Email

Archivio