Textual description of firstImageUrl

La Reggia di Versailles


Il Giardino della Reggia di Versailles è un'antica residenza reale. La città di Versailles, nata dalla diffidenza del giovane Luigi XIV verso la capitale e i suoi cittadini, temuti e considerati difficili da tenere sotto controllo, dopo l'episodio della Fronda, costituisce oggi un comune autonomo situato nell'attuale dipartimento delle Yvelines, in Francia. All'inizio del XVII secolo, Versailles non era che un modesto edificio costruito sotto Luigi XIII al limite delle foreste, il suo luogo di caccia preferito. Nel 1661, suo figlio Luigi XIV decise di ingrandirlo e trasformarlo nel prestigioso castello circondato da un grande parco alberato simbolo dell'assolutismo. Fino al regno di Luigi Filippo, il castello di Versailles e il suo parco furono ristrutturati più volte. La grande tempesta del 26 dicembre 1999 distrusse le piante del parco e permise finalmente di predisporre un grande programma di reimpianto delle essenze originali nel loro allineamento dell'epoca.
Durante la guerra franco-prussiana del 1870, la città fu occupata dai Prussiani che vi stabilirono il loro quartier generale dal 18 settembre 1870 al 12 marzo 1871. Nel 1871, durante l'insurrezione della Comune di Parigi, il governo e il parlamento francesi si installarono a Napoli.