Textual description of firstImageUrl

Lizzie Riches, 1950 | Magical realism painter


Lizzie is a Londoner by birth though growing up near Epping Forest gave her an enduring love of the natural world.
Childhood visits to the National Gallery awakened a passion for painting and visiting Audley End at the age of five began a lifelong interest in Elizabethan Portraiture.
A hopeless student at Art School, Lizzie preferred to develop her own style by going back to study the paintings she had loved as a child.
She joined London’s Portal Gallery in 1976, exhibiting with them in Chicago, New York and Paris and continuously in London ever since. Portal introduced Lizzie to The Red Dot Gallery, close to her home in Norfolk, in 2011.


In turn this led to fascinating project ‘In Search of The Golden Caroline’ – working with The National Trust in association with Red Dot, Lizzie was invited to create a series of paintings to celebrate an aspect of Blickling Hall’s history.
Lizzie explored, through her paintings, Lady Caroline Suffield and in doing so ‘brought to life’ an 1800’s chapter.
Whilst the majority of the ‘Golden Caroline’ paintings were portraits, Lizzie is equally inspired by still life and various aspects of the natural world – never be surprised to see an elephant on a ball, a waitress running with a deer or even a pug with her very own palace – the imagination of this artist seems boundless!

































Lizzie è londinese di nascita, anche se crescere vicino alla foresta di Epping le ha dato un amore duraturo per il mondo naturale.
Le visite infantili alla National Gallery hanno risvegliato la passione per la pittura e visitare Audley End all'età di cinque anni ha iniziato un interesse per tutta la vita nella ritrattistica Elisabettiana.
Una studentessa senza speranza alla Art School, Lizzie ha preferito sviluppare il suo stile tornando a studiare i dipinti che aveva amato da bambina.
È entrata a far parte della Portal Gallery di Londra nel 1976, esponendo con loro a Chicago, New York e Parigi e da allora ininterrottamente a Londra. Portal ha presentato Lizzie alla Red Dot Gallery, vicino a casa sua a Norfolk, nel 2011.


A sua volta, ciò ha portato all'affascinante progetto "Alla ricerca di The Golden Caroline" - in collaborazione con The National Trust in associazione con Red Dot, Lizzie è stata invitata a creare una serie di dipinti per celebrare un aspetto della storia di Blickling Hall.
Lizzie ha esplorato, attraverso i suoi dipinti, Lady Caroline Suffield e nel farlo "ha dato vita" ad un capitolo del 1800.
Mentre la maggior parte dei dipinti di "Golden Caroline" erano ritratti, Lizzie è ugualmente ispirata dalla natura morta e da vari aspetti del mondo naturale - non essere mai sorpreso di vedere un elefante su una palla, una cameriera che corre con un cervo o persino un carlino con il suo palazzo personale - l'immaginazione di questo artista sembra illimitata!







Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy

Aiutaci a crescere con una donazione con con Paypal