Textual description of firstImageUrl

Adrianus Eversen (1818-1897) | Cityscapes painter






Dutch painter🎨 Adrianus Eversen portrayed the typical 19th century Dutch atmosphere in his work. As a member of Arti et Amicitiae he belonged to the society of elite artists of his time.
Eversen was a contemporary of Cornelis Springer.
Both painters were students of Hendrik Gerrit ten Cate at the same time, and usually painted contemporary regional (Oud-Hollandse) cityscapes.
In his choice of subjects, Eversen allowed himself more freedom.


He painted mostly imaginary cityscapes, consisting of existing and invented fragments, unlike the more faithful representations of Springer.
The everyday life of people, Dutch architecture, and the illumination effect of sunlight played a major role in his work.
One of his descendants was the painter Johannes Hendrik Eversen.













Il pittore Olandese Adrianus Eversen ha interpretato la tipica atmosfera olandese del XIX secolo nel suo lavoro. Come membro di Arti et Amicitiae apparteneva alla società degli artisti d'élite del suo tempo. Eversen era un contemporaneo di Cornelis Springer.
Entrambi i pittori erano studenti di Hendrik Gerrit ten Cate allo stesso tempo e di solito dipingevano paesaggi urbani regionali contemporanei (Oud-Hollandse).
Nella scelta dei soggetti, Eversen si è concesso più libertà. Dipinse per lo più paesaggi urbani immaginari, costituiti da frammenti esistenti e inventati, a differenza delle rappresentazioni più fedeli di Springer.
La vita quotidiana delle persone, l'architettura olandese e l'effetto dell'illuminazione della luce solare hanno svolto un ruolo importante nel suo lavoro. Uno dei suoi discendenti era il pittore Johannes Hendrik Eversen.