Cerca / Search

Textual description of firstImageUrl

Octavio Ocampo, 1943 | Optical Illusion painter


Octavio Ocampo (born 28 February 1943 in Celaya, Guanajuato, Mexico) is a Mexican surrealist painter.
He grew up in a family of designers, and studied art from early childhood.
At art school, Ocampo constructed papier mache figures for floats, altars, and ornaments that were used during carnival parades and other festivals.
In high school, Ocampo painted murals for the Preparatory School and the City Hall of Celaya.


Ruth Rivera, daughter of artist and muralist Diego Rivera, and Maria Luisa Mendoza encouraged him to attend the School of Painting and Sculpture of the National Fine Art Institute.
The talents of Octavio Ocampo are not limited to painting and sculpture, but also extend to acting and dancing.

At the Art Institute of San Francisco, he studied all these disciplines and pursued both a film and theater career.
In 1976, he began to devote himself solely to painting and sculpture.
He now works primarily in the metamorphic style - using a technique of superimposing and juxtaposing realistic and figurative details within the images that he creates.


Works

Octavio Ocampo is one of Mexico's most prolific artists.
Ocampo is known for several works in his sometimes wryly sardonic, sometimes evocative paintings in which detailed images are intricately woven together to create larger images - the optical illusion fading back and stepping forward as you study the pieces, notice the details, and finally recognize the large scale intention.
This is what Octavio Ocampo terms his "metamorphic" style.

The Visions Fine Art Gallery in Sedona, Arizona represents Octavio Ocampo in the United States.
Several collections in Mexico contain his work, and individual works of his have been commissioned for among others former President Jimmy Carter (commissioned as a gift from the then President of Mexico José López Portillo it was presented from the United Mexican States), Jane Fonda, Cher (for the front and back covers of her Heart of Stone album) and César Chávez. | Source: © Wikipedia




























Octavio Ocampo (nato il 28 febbraio 1943 a Celaya, Guanajuato, Messico) è un pittore surrealista Messicano.
È cresciuto in una famiglia di designer e ha studiato arte fin dalla prima infanzia.
Alla scuola d'arte, Ocampo costruì figure di cartapesta per carri allegorici, altari ed ornamenti che venivano usati durante le sfilate di carnevale ed altri festival.
Al liceo, Ocampo ha dipinto murales per la scuola preparatoria e il municipio di Celaya.


Ruth Rivera, figlia dell'artista e muralista Diego Rivera, e Maria Luisa Mendoza lo incoraggiarono a frequentare la Scuola di Pittura e Scultura dell'Istituto Nazionale di Belle Arti.
I talenti di Octavio Ocampo non si limitano alla pittura ed alla scultura, ma si estendono anche alla recitazione ed alla danza.
All'Art Institute di San Francisco, ha studiato tutte queste discipline e ha intrapreso una carriera sia cinematografica che teatrale.
Nel 1976 inizia a dedicarsi esclusivamente alla pittura ed alla scultura.
Ora lavora principalmente nello stile metamorfico, utilizzando una tecnica di sovrapposizione e giustapposizione di dettagli realistici e figurativi all'interno delle immagini che crea.


Octavio Ocampo è uno degli artisti più prolifici del Messico.
Ocampo è noto per diverse opere nei suoi dipinti a volte beffardi, a volte evocativi in cui immagini dettagliate sono intrecciate in modo intricato per creare immagini più grandi: l'illusione ottica che svanisce all'indietro e si fa avanti mentre studi i pezzi, noti i dettagli ed infine riconosci il intenzione su larga scala.
Questo è ciò che Octavio Ocampo definisce il suo stile "metamorfico".


La Visions Fine Art Gallery di Sedona, in Arizona, rappresenta Octavio Ocampo negli Stati Uniti.
Diverse collezioni in Messico contengono il suo lavoro, e singoli suoi lavori sono stati commissionati, tra gli altri, per l'ex presidente Jimmy Carter (commissionato come dono dall'allora presidente del Messico José López Portillo è stato presentato dagli Stati Uniti messicani), Jane Fonda, Cher (per le copertine anteriore e posteriore del suo album Heart of Stone), e César Chávez. | Fonte: © British Wikipedia