Cerca / Search

Textual description of firstImageUrl

Mozart: "The music is not in the notes, but in the silence between"

"A man of ordinary talent will always be ordinary, whether he travels or not; but a man of superior talent will go to pieces if he remains forever in the same place".
"Un uomo di talento ordinario sarà sempre ordinario, che viaggi o no; ma un uomo di talento superiore andrà in pezzi se rimane per sempre nello stesso posto".

"Melody is the essence of music".
"La melodia è l'essenza della musica".

Barbara Krafft | Portrait of Wolfgang Amadeus Mozart, 1819 (detail)

"La musica non è nelle note, ma nel silenzio tra esse".
"The music is not in the notes, but in the silence between".

"Music, in even the most terrible situations, must never offend the ear but always remain a source of pleasure".
"La musica, anche nelle situazioni più terribili, non deve mai offendere l'orecchio ma rimanere sempre fonte di piacere".

Giambettino Cignaroli (Salo, Verona 1706-1770) | Portrait of Wolfgang Amadeus Mozart at the age of 13 in Verona, 1771

"Eh sì, così vanno le cose a questo mondo, uno ha i soldi e l'altro ha la borsa".

"I choose such notes that love one another".

"The best way to learn is through the powerful force of rhythm".
"Love guards the heart from the abyss".

Joseph-Siffred Duplessis | Ritratto idealizzato di Mozart davanti ad un clavicembalo | Musée du Louvre, Parigi

🎶 Mozart - Symphony 40 g-moll♬




"L'amore protegge il cuore dall'abisso".
"Creativity is the firing of my soul".

"La creatività è il fuoco della mia anima".
"I pay no attention whatever to anybody's praise or blame. I simply follow my own feelings".

"Nevertheless the passions, whether violent or not, should never be so expressed as to reach the point of causing disgust; and music, even in situations of the greatest horror, should never be painful to the ear but should flatter and charm it, and thereby always remain music".
"My father is maestro at the Metropolitan church, which gives me an opportunity to write for the church as much as I please".

Giovanni Del Re (1829-1915) Mozart, 1870

"Tre cose sono necessarie per un esecutore: l'intelligenza, il cuore, le dita".
"Troppo per quel che faccio, troppo poco per quel che potrei fare".

"I cannot write poetically, for I am no poet. I cannot make fine artistic phrases that cast light and shadow, for I am no painter. I can neither by signs nor by pantomime express my thoughts and feelings, for I am no dancer; but I can by tones, for I am a musician".
"Non so scrivere in modo poetico: non sono un poeta. Non so distribuire le frasi con tanta arte da far loro gettare ombra e luce: non sono un pittore. Non so neppure esprimere i miei sentimenti e i miei pensieri con i gesti e con la pantomima: non sono un ballerino. Ma posso farlo con i suoni: sono un musicista".

"La perfezione si raggiunge per gradi".
"Parlare bene ed eloquentemente è una gran bella arte, ma è parimenti grande quella di conoscere il momento giusto in cui smettere".

Léon Pilet (1840-1916) | Bronze de Mozart (detail)

Josef Büche (1848-1917) | Mozart composing

Barbara Krafft | Portrait of Wolfgang Amadeus Mozart, 1819

Johann Nepomuk della Croce | Family portrait: Maria Anna ("Nannerl") Mozart, her brother Wolfgang, their mother Anna Maria (medallion) and father, Leopold Mozart, 1780

William James Grant | Mozart Composes his Requiem, 1854 (detail)

William James Grant | Mozart Composes his Requiem, 1854 (detail)