06/04/12 Aggiornato il:

Roberto Ferri, 1978 | Baroque Era style painter



Roberto Ferri born in Taranto, Italy, in 1978. Inspired deeply by Baroque painters, especially Caravaggio and other Old Masters of Romanticism, Academism and Symbolism (David, Ingres, Girodet, Gericault, Gleyre, Bouguereau, Moreau, Redon, Rops, etc.) Graduated - with Honors - Academy of Fine Arts in Rome. In 2003 - first one-man show "Roberto Ferri e il sogno del Parnaso” in the Center of Contemporary Art in Rome. His works are already present in many important private collections in London, Paris, Madrid, Barcelona, Miami, New York, San Antonio, Rome, Milan, Malta, Dublin, Boston and the Castle of Menerbes, Provence.










































































Roberto Ferri nasce a Taranto nel 1978. Nel 1996, si diploma al Liceo artistico "Lisippo" di Taranto. Inizia a studiare pittura come autodidatta e, trasferitosi a Roma nel 1999, approfondisce la ricerca sulla pittura antica, dall’inizio del Cinquecento alla fine dell’Ottocento; in particolare, si dedica alla pittura caravaggesca e a quella accademica (David, Ingres, Girodet, Géricault, Gleyre, Bouguereau, ecc.)
Nel 2006, si laurea con 110 e lode all’Accademia di Belle arti di Roma, nel corso di scenografia; per tre anni studia con Gaetano Castelli e l’ultimo anno con Francesco Zito.
Nel 2003 - primo one-man show "Roberto Ferri e il sogno del Parnaso" nel Centro di Arte Contemporanea di Roma. Le sue opere sono già presenti in molte importanti collezioni private a Londra, Parigi, Madrid, Barcellona, Miami, New York, San Antonio, Roma, Milano, Malta, Dublino, Boston, e il Castello di Menerbes, Provenza.

Mostre Personali;
  • Presente nel libro di storia dell'arte per le scuole "ARTE IN OPERA" di Giuseppe Nifosì – Editori Laterza
  • 3 Maggio 2015 Partecipa con la galleria Liquid Art System a ART FAIR NEW YORK.
  • Quadri presenti nella serie GOMORRA su SKY
  • 8 Aprile 2016 inaugura la sua personale nel castello di Gaasbeek a Bruxelles in contemporanea con la mostra "DIVINA DECADENZA" a cura di Luc Vanackere.
  • 20 Ottobre 2015 ospite a COMMUNITY RAI INTERNATIONAL insieme allo storico dell'arte Claudio Strinati a parlare di Caravaggio e dello stretto rapporto tra le sue opere con quelle del maestro.
  • 10 Settembre 2015 13 opere sono presenti nel film "SANGUE DEL MIO SANGUE" di Marco Bellocchio
  • 5 Agosto 2015 mostra personale presso la WHITE ROOM di Capri per LIQUID ART SYSTEM di Franco Senesi.
  • 28 Marzo 2014 Mostra personale presso Atelier Marcello Tommasi organizzata da Etra Events, Firenze
  • 7 Maggio 2013 si inaugura la mostra personale "ROBERTO FERRI Noli Foras Ire e la presentazione della Via Crucis per la Cattedrale di Noto" Palazzo delle Esposizioni - sala fontana Roma supervisionata da Francesco Buranelli, Vittorio Sgarbi e Claudio Strinati.
  • Agosto 2011 mostra personale per la "54. BIENNALE DI VENEZIA" presso il Museo d'Arte Sacra, Salemi, a cura di Vittorio Sgarbi.
  • Nel 2009, presso l' Istituto Italiano di cultura a Londra si inaugura la sua personale "ROBERTO FERRI – BEYOND THE SENSES/ OLTRE I SENSI".
  • A Luglio dello stesso anno, in contemporanea con la mostra "GIOTTO E IL TRECENTO" la grande personale "ROBERTO FERRI - BEYOND THE SENSES/ OLTRE I SENSI" presso il Complesso del Vittoriano a Roma.
  • Nel 2007, espone a Viterbo, nel Palazzo dei Priori, per il "Tuscia Opera Festival" e una personale di disegni è curata da Robertomaria Siena alla Galleria Rdf di Roma.
  • Nel 2006 tiene una mostra personale di disegni a San Antonio in Texas, presso la Anarte Gallery; ed alcune opere sono esposte a Firenze, in Palazzo Vecchio, per la presentazione del "Toscana Festival"
  • Viene invitato come ospite dal prof. Robertomaria Siena a tenere un dibattito sui canoni della sua pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma e al Liceo Artistico di via di Ripetta e subito dopo all’evento "Arteinterrazza"
  • Nel 2004, sempre alla Galleria "Il Labirinto" di Roma, un’altra personale, curata da Robertomaria Siena e intitolata "Roberto Ferri e la Luce del corpo".
  • A luglio 2003, a Sora, vince la II edizione del Premio di Scenografia "Antonio Valente", e realizza un’altra mostra personale.
  • Nel 2003, la prima personale al Centro d’arte contemporanea "Luigi Montanarini" a Genzano di Roma; s’intitola "Roberto Ferri e il sogno del Parnaso".
  • La mostra si trasferisce poi alla galleria "Il Labirinto" di Roma, curata dal critico e storico dell’arte Robertomaria Siena.

Mostre Collettive
  • Nel 2014 partecipa con la White Room Las all' "Art Winwood Miami"
  • A Novembre del 2013 è all' 8. edizione di Contemporary Istanbul presso The Istanbul Convention and Exibition Center (ICEC) e Istanbul Congress Center (ICC) con la Selvin Gallery di Istanbul.
  • Partecipa alla mostra collettiva "L'ERESIA DELLA PITTURA" a cura di Robertomaria Siena, Palazzo Orsini di Bomarzo VT. Ad Ottobre riceve la menzione d'onore al premio "FIGURATIVAS 2013" al MEAM di Barcellona. 
  • Settembre 2013 riceve la targa d'argento al 40. Premio "Città di Sulmona"
  • Agosto 2013 espone alla mostra "DIPINGERE IL MISTERO" L'ARTE DELLA FEDE OGGI" a cura del Comitato di San Floriano, Palazzo Frisacco Tolmezzo (UD) e Chiesa di Sant'Antonio Abate, Udine.
  • Luglio 2013 espone alla mostra "L'ACQUA, LA LUCE, LA PIETRA" a cura di Vittorio Sgarbi, Fiuggi.
  • Nel Marzo 2013 partecipa alla mostra collettiva " I HAVE COME TO YOU AGAIN" BLESSED JOHN PAUL II Michael J.Sheeman Center, Lubbock, Texas a cura di Rev. Malcolm Neyland
  • A Novembre è presente alla 7. edizione di "Contemporary Istanbul" con la Selvin Gallery di Istanbul.
  • Nell' Ottobre dello stesso anno partecipa alla mostra collettiva "PENTAMORFOSI" galleria Opera Unica, Roma.
  • Nel Settembre 2012 partecipa alla mostra collettiva "IL DIVINO NELL'ARTE CONTEMPORANEA" a cura di Roberto Bilotti Ruggi D'Aragona, Museo dei Brettii e degli Enotri, Cosenza.
  • A Luglio del 2012 partecipa alla mostra collettiva "SANTA ROSALIA" a cura di Roberto Bilotti Ruggi D'Aragona, Palazzi di Napoli e Costantino, Palermo.
  • Nel Maggio dello stesso anno partecipa a "Un secolo e 7 PREMIO FABBRI 2012" Museo Nazionale Alinari della Fotografia a cura di Alberto Agazzani.
  • Nel Gennaio 2012 partecipa a "Un secolo e 7 PREMIO FABBRI 2012" Accademia di Belle Arti di Bologna, a cura di Alberto Agazzani.
  • Nel Novembre del 2011 partecipa alla mostra collettiva "NEL SEGNO DI ROMA" galleria Incontro d'arte, Roma, curata da Robertomaria Siena.
  • Nell'ottobre 2011 partecipa alla mostra collettiva "Artisti per noto e altroveL'ombra del divino nell'arte contemporanea" Palazzo Grimani, Venezia, a cura di Vittorio Sgarbi.
  • A Giugno 2011 partecipa alla 54° BIENNALE DI VENEZIA, Padiglione Italia corderie delle Vergini, a cura di Vittorio Sgarbi.
  • A Settembre del 2010 partecipa alla "KITSCH BIENNALE 2010" esponendo insieme al pittore Odd Nerdrum ed altri artisti internazionali dello stesso movimento, presso Palazzo Cini, Venezia.
  • Nell' Agosto 2010 partecipa alla mostra collettiva "I GUARDIANI DELLO SPIRITO-visione esoterica esoterismo della visione" Presso la Rocca di San Leo, Rimini.
  • Nello stesso anno partecipa alla mostra collettiva "NAKED" presso la Skotia Gallery, Santa Fe, New Mexico.
  • Nell' Aprile 2010 partecipa alla mostra collettiva "EROTIK" alla Galleria Pan di Oslo, Norvegia. 
  • A Rimini alla biennale d'arte del 2009 " CONTEMPLAZIONI, bellezza e tradizione del nuovo nella pittura Italiana contemporanea" organizzata dal curatore Alberto Agazzani.
  • A Milano presso lo IEO partecipa alla collettiva "FOEMINA Il seno nell'arte e nella medicina" organizzata da Alberto Agazzani.
  • Alla Galleria Vittoria di via Margutta, a Roma, partecipa alla mostra collettiva "A più voci" e subito dopo alla mostra "Nike Nike Nike", di cui è curatore ancora una volta Robertomaria Siena.
  • Nel 2008 partecipa alla mostra collettiva"La poesia del corpo" presso la galleria Chiari , organizzata da Alberto Agazzani.
  • A New York, partecipa alla mostra collettiva "Flesh and Passion", alla Cfm Gallery.
  • Sempre nel 2006, alla Galleria Vittoria di via Margutta, a Roma, partecipa alla mostra "Omaggio a Luigi Montanarini".
  • Nel medesimo anno, partecipa alla VII edizione di "Immaginarteinfiera", a Reggio Emilia.
  • Nel medesimo anno, a Roma, partecipa alla II edizione della "Notte Bianca" esponendo all’Accademia di Belle Arti. 
  • Partecipa alla I edizione della "Notte Bianca" di Roma, esponendo sue opere alla Accademia di Belle Arti. 
  • Sempre nel 2003, un’altra mostra: "Angeli, Demoni, Miracoli e Arconti", alla galleria "Il Labirinto" di Roma. 
  • Nel 2002, la prima mostra: la collettiva Animali e Dei, alla galleria "Il Labirinto" di Roma.