03/03/13 Aggiornato il:

Jacek Yerka, 1952 ~ Sogno Surrealista



Jacek Yerka, pittore surrealista Polacco, nato a Torun in Polonia, vive e lavora con la sua famiglia, in un enclave rurale della sua nativa Polonia. Inizia con lo studiare Storia dell'Arte e segue corsi di grafica, poi si dedica alla pittura nel 1980. Dipinge (dapprima solo su tela con olio e acrilico) con meticoloso realismo stile fiammingo. Nei suoi lavori s'intravvede la pastorale atmosfera della campagna polacca, che però fa da base non strutturale, difatti la magia sognante di Yerka s'ispira ai pittori e personaggi del 15°-16° secolo: Cagliostro. Hieronymus Bosch, Pieter Bruegel, Hugo van der Goes e Jan van Eyck ed anche il moderno Magritte: una magia che in lui è fatta di cultura, grande immaginazione e simbolismo.