Pubblicato il 14/01/18 ed aggiornato il

Textual description of firstImageUrl

Andy Warhol | Pop Art painter | Quotes / Citazioni



  • In the future everyone will be world-famous for 15 minutes.
  • Nel futuro ognuno sarà famoso al mondo per 15 minuti.

  • I've been called "Complex, naive, subtle and sophisticated" all in one article! They were just being mean. Those are contradictory statements but I'm not full of contradictions, I just don't have very strong opinions on anything.
  • Sono stato definito con gli aggettivi "complesso, naive, acuto e sofisticato", usati insieme tutti nello stesso articolo! Ma lo hanno scritto con malizia. Queste sono affermazioni contraddittorie, eppure non è che io sia pieno di contraddizioni, semplicemente non ho delle forti opinioni.



  • Io vedo tutto così, la superficie delle cose, una specie di Braille mentale, mi limito a passare le mani sulla superficie delle cose. Mi considero un artista americano. [...] Con la mia arte rappresento gli USA, ma ciò non vuol dire che io faccia critica sociale: rappresento quei determinati oggetti nei miei dipinti perché sono le cose che conosco meglio. Non sto affatto tentando di fare una critica agli USA o tentando di mostrarne la bruttezza: sono solo puramente un artista.

  • I see everything that way, the surface of things, a kind of mental Braille, I just pass my hands over the surface of things. I think of myself as ana American artist. [...] I represent the U.S. in my art but I'm not a social critic: I just paint those objects in my paintings because those are the things I know best. I'm not trying to criticize the US in any way, not trying to show up any ugliness at all: I'm just a pure artist, I guess.




  • "Ai primi d'agosto del 1962 cominciai con le serigrafie. Volevo qualcosa di più forte, che comunicasse meglio l'effetto di un prodotto seriale. Con la serigrafia si prende una foto, la si sviluppa, la si trasferisce sulla seta mediante colla e poi la si inchiostra, cosicché i colori penetrano attraverso la trama salvo che nei punti dove c'è la colla.
    Ciò permette di ottenere più volte la stessa immagine, ma sempre con lievi differenze. Tutto così semplice, rapido, casuale: ero eccitatissimo. Poi Marilyn morì quello stesso mese, e mi venne l'idea di trarre delle serigrafie da quel suo bel viso, le mie prime Marilyn".













































Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy

Fai una donazione con con Paypal

Archivio

Follow by Email