Textual description of firstImageUrl

Augusto Lovatti (1852 -1921) | Genre / landscapes painter


Born in Rome and active in Naples, Augusto Lovatti painted various aspects of Capri, Sorrento, Amalfi, also Pompeian subjects, genre scenes, landscapes and seascapes.
Lovatti studied in Rome at the school of Cesare Maccari (1840-1919), then moving away from the capital, perhaps for reasons of a political nature, to move to live and work in Capri from the late 1980s.


Here, in the following years he tied himself to Antonino Leto (1844-1913) and to Bernando Hay (1864-1931), and met Charles Coleman (1807-1874) and Sir Frederic Leighton (1830-1896)🎨.

He moved frequently to Venice and from 1910 he went to Naples to participate in the exhibitions of 1911, 1912 and 1915.
Lovatti died in Capri in 1921.


























Lovatti Augusto è nato a Roma. Studiò a Roma alla scuola di Cesare Maccari (1840-1919), allontanandosi poi dalla capitale, forse per ragioni di natura politica, per trasferirsi a vivere e lavorare a Capri dalla fine degli anni '80.
Qui si legò negli anni seguenti ad Antonino Leto (1844-1913) ed a Bernando Hay (1864-1931), conobbe Charles Coleman (1807-1874) e Sir Frederic Leighton (1830-1896)🎨.
La sua produzione annovera soprattutto vedute di paese e marine di Capri, di Sorrento e di Amalfi, ma anche soggetti pompeiani.
I suoi luminosi paesaggi, ad olio e ad acquerello, talora di grandi dimensioni, si tengono nella tradizione del vedutismo meridionale, nel serrato equilibrio prospettico, animandosi inoltre di accorte nodulazioni cromatiche. Si sposta frequentemente a Venezia e dal 1910 va a Napoli per partecipare alle esposizioni del 1911, 1912 e 1915.
Si spegne a Capri nel 1921.




Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy

Aiutaci a crescere con una donazione con con Paypal