10/07/14 Aggiornato il:

Retro Postcards / Wolfgang von Goethe | Io penso a te..




Io penso a te.. - Wolfgang von Goethe
Io penso a te quando dal seno del mare
il sole sorge e i suoi raggi dardeggia;
io penso a te quando al chiarore lunare
l'onda serena biancheggia.
Io penso a te quando sale la polvere
lungo il lontano sentiero,
e nella notte oscura, quando al passeggero
sul ponte il cuore balza di paura.
I think of you when sunlight on the ocean
Glimmers at noon;
I think of you when shimmers in the river
Mirror the moon.
I see you in the rise of dust that covers
The distant ridge,
In each deep midnight where the wanderer quivers
On the high bridge.








Quando l’onda s’innalza con sordo bisbiglio
posso ascoltare la tua voce;
o nel bosco tranquillo, dove spesso origlio
e ogni cosa è silente in quella luce.
Io ti sono vicino e tu mi sei vicina,
pur sapendo che sei così remota,
mentre il sole tramonta e sorgono le stelle.
Oh tu fossi con me, più bella fra le belle!
I hear you in the low and muffled rustle
Of rolling seas.
I often go to quiet groves and listen
To things at peace.
I am with you. However far you are,
I know you’re near!
The setting sun sets stars up over me.
I want you here!