Textual description of firstImageUrl

Jakub Schikaneder (1855-1924) | Impressionistic nocturnes






Jakub Schikaneder came from the family of a German customs office clerk. Despite the family's poor background, he was able to pursue his studies, thanks in part to his family's love of art; an ancestor was Urban Schikaneder, the elder brother of the librettist Emanuel Schikaneder.
After having completed his studies in Prague and Munich 1871-1879, Schikaneder, alongside Emanuel Krescenc Liška, was involved in the furnishing of the royal box in the National Theatre in Prague; however, this work was lost in a fire in 1881.


After his work in the National Theatre, Schikaneder travelled through Europe, visiting Germany, England, Scotland, The Netherlands, Switzerland, Italy and France.
From 1891-1923 he taught in Prague's Art College. Schikaneder counted amongst those who admired the Munich School of the end of the 19th century.
Schikaneder is known for his soft paintings of the outdoors, often lonely in mood. His paintings often feature poor and outcast figures. Other motifs favoured by Schikaneder were autumn and winter, corners and alleyways in the city of Prague and the banks of the Vltava - often in the early evening light, or cloaked in mist.
His first well-known work was the monumental painting Repentance of the Lollards (2.5m × 4m, lost). The National Gallery in Prague held an exhibition of his paintings from May 1998 until January 1999.

Jakub Schikaneder 1855-1924 | Czech painter | The Mysterious Moods
















Jakub Schikaneder, noto anche come Jakob (Praga, 1855 - Praga, 1924), è stato un pittore Boemo.
Figlio di un impiegato di un ufficio doganale tedesco, Schikaneder, nonostante le condizioni di povertà, riuscì a proseguire nei suoi studi, in parte grazie alla tradizione artistica della famiglia: un suo antenato, Urban Schikaneder, era un cantante d'opera che partecipò alla Prima del Flauto Magico, nonché fratello maggiore di Emanuel Schikaneder.
Dopo aver completato gli studi a Praga e Monaco di Baviera (1871-1879), Schikaneder, con Emanuel Krescenc Liška, contribuì alla realizzazione del palco reale del Teatro Nazionale di Praga, ma sfortunatamente questo lavoro fu distrutto in un incendio che colpì il teatro nel 1881.


Dopo il lavoro al Teatro Nazionale, Schikaneder viaggiò in Europa, visitando Germania, Inghilterra, Scozia, Paesi Bassi, Svizzera, Italia e Francia.
Dal 1891-1923 insegnò all'Accademia delle Belle Arti di Praga. Schikaneder fu uno strenuo sostenitore della Scuola di Monaco di Baviera della fine del XIX secolo.....
  • Lavori
Schikaneder è conosciuto per i suoi dipinti in esterni, dalle tinte morbide ed in chiaroscuro, spesso raffiguranti soggetti poveri ed emarginati.
I soggetti prediletti da Schikaneder erano angoli e vicoli della città di Praga - o le rive della Moldava - spesso al tramonto, od ammantate di nebbia.
La sua prima opera nota è il "Pentimento dei Lollardi(2,5 m × 4 m) andato perduto.
La Galleria Nazionale di Praga ha tenuto una mostra temporanea dei suoi dipinti dal maggio 1998 al gennaio 1999. | © Wikipedia






Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy