Home    About Me    Sitemap    Disclaimer    Privacy
Textual description of firstImageUrl

Kahlil Gibran | Il pittore / The painter

Kahlil Gibran (1883-1931)🎨 - Lebanese-American writer, poet, visual artist - painted more than 700 pictures, watercolors and drawings.
In 1930, Gibran's final will reflected this similar desire: "Everything found in my studio after my death - pictures, books, objects of art, ecc. - goes to Mrs. Mary Haskell Minis🎨, now living at 24 Gaston Street West, Savannah, Ga. But I would like to have Mrs. Minis send all, or any part of these things, to my hometown, should she see fit to do so".
After Gibran's death in 1931, Mary Haskell Minis🎨 both directly and indirectly placed Gibran's art in numerous public collections including The Fogg Art Museum in Cambridge-Massachusetts, The Metropolitan Museum of Art in New York City, and the Newark Museum in Newark-New Jersey.



In 1932, the content of Gibran's studio in New York, including his furniture, his personal belongings, his private library, his manuscripts and 440 original paintings, was transferred to his native town Bsharreh. Today, these items form the content of the Gibran museum.


Per sempre me ne andrò per questi lidi,
Tra la sabbia e la schiuma del mare.
L’alta marea cancellerà le mie impronte,
E il vento disperderà la schiuma.
Ma il mare e la spiaggia dureranno
In eterno.

Tratto da: Sabbia e Spuma, Kahlil Gibran, 1926


I am forever walking upon these shores,
Beteen the sand and the foam,
The high tide will erase my foot-prints,
And the wind will blow away the foam.
But the sea and the shore will remain
Forever.

Sand and Foam, 1926
















Noto soprattutto come poeta e filosofo, Kahlil Gibran (1883-1931)🎨, libanese di nascita e statunitense di adozione, studiò pittura all'Acadèmie Lucien di Parigi tra il 1908-1910, e fu anche un pittore di straordinario talento.
Le sue tele, paragonate da Auguste Rodin🎨 alle opere visionarie di William Blake🎨, sono state esibite in alcuni dei più prestigiosi musei e gallerie d'America, d'Europa e del Medio Oriente.
Venti disegni, raccolta di acquerelli uscita nel 1919 a New York, è l'unico libro d'arte pubblicato in vita dall'autore.
Kahlil Gibran ha dipinto più di 700 pitture, acquerelli e disegni.
Nel 1930, Gibran lasciava testamento: "Tutto ciò che trovate nel mio studio dopo la mia morte - pitture, libri, oggetti d'arte, eccetera - va alla signora Mary Haskell Minis🎨, che ora vive al 24 di Gaston Street West, Savannah, Ga. Ma vorrei che la signora Minis inviasse tutto, o parte di queste cose, nella mia città natale, se avesse ritenuto opportuno farlo".
Dopo la morte di Gibran nel 1931, Mary Haskell Minis🎨 propose direttamente e indirettamente l'arte di Gibran in numerose collezioni pubbliche tra cui il Fogg Art Museum di Cambridge-Massachusetts, il Metropolitan Museum of Art di New York e il Newark Museum di Newark-New Jersey.
Nel 1932, il contenuto dello studio di Gibran a New York, compresi i suoi mobili, i suoi oggetti personali, la sua biblioteca privata, i suoi manoscritti e 440 dipinti originali, fu trasferito nella sua città natale, Bsharreh in Libano.
Questa donazione ha reso possibile la creazione del Museo Gibran, oggi la più grande raccolta pubblica al mondo delle sue opere d'arte.



















Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy

Fai una donazione con con Paypal

Follow by Email

Archivio