Textual description of firstImageUrl

Fyodor Antonovich Moller (1812-1874) | Academic painter



Фёдор Антонович Моллер was at one time a very famous painter. Born to a German Otto Friedrich, Russian artist Fyodor Antonovich Moller did not get lost in a generous talent for national culture of the mid XIX century.
Son of a sailor high rank (and later Secretary of the Navy) by F. Moller and he was preparing for a naval career.
The pupil of the Sea Cadet Corps already in 1826 was made ​​an officer. But the awakened interest in painting and undoubted talent of the young naval officer "forced" him to attend the Academy of Fine Arts, where he soon becomes one of the favorite students Bryullov🎨.


After graduating from the Academy of FA Moller rides on its own initiative in Italy (1838) to improve their artistic skills. Already in 1840, was sent to St. Petersburg for the painting "The Kiss" is the title of academician artist.
In Italy is exceptionally rich creative life. Among his close friends - FA Bruni, AA Ivanov and NV Gogol, with whom the artist was especially friendly and a few portraits which he wrote.
In addition to portraits of FA Moller, in accordance with the canons of academic writing paintings on biblical and historical subjects. For the film "The Apostle John the Theologian, preaching on the island of Patmos during the bacchanalian" (1856), the artist was awarded🎨 the title of professor of history painting.
In St. Petersburg, he has been teaching, directs the activities of the Company's senior citizens to promote artists, and performs important order for the Grand Kremlin Palace in Moscow (a series of paintings dedicated to Alexander Nevsky), St. Isaac's Cathedral in St. Petersburg ("Christ Carrying the Cross"). Transient inflammation of the lungs interrupted the work of FA Moller on his latest painting - "The Crucifixion of Christ."





Otto Friedrich Theodor von Möller, o Fyodor Antonovich Moller, è stato un pittore accademico Russo🎨 di origine baltica-tedesca.
Nato a Kronstadt, San Pietroburgo, era figlio di Anton Berend Otto von Moller, noto anche come Anton Vasilievich Moller, un ufficiale di marina che in seguito divenne segretario della Marina (1828-1836).
All'età di cinque anni, fu iscritto alla scuola dei cadetti, dove rimase fino a quando aveva 14 anni, quindi prestò servizio nel reggimento Semyonovsky. Dopo essere stato ferito nella rivolta polacca di novembre, iniziò a disegnare durante la sua convalescenza e decise di frequentare le lezioni presso l'Accademia Imperiale di Belle Arti.
Una volta lì, divenne studente preferito di Karl Bryullov🎨
Espone per la prima volta nel 1832 con una scena della battaglia di Ostrołęka.




Nel 1835, gli fu assegnata una medaglia d'oro per la pittura e si dimise dall'esercito.
Ha ricevuto un'altra medaglia d'oro🎨 nel 1837.
Dopo la laurea nel 1838, si recò in Italia per completare i suoi studi.
Continuò a inviare dipinti a casa e, nel 1840, fu nominato "Accademico" per la sua opera "Il bacio".
Mentre era lì, divenne anche un caro amico di Nikolai Gogol e lo dipinse più volte, i cui ritratti sono tra le sue opere più conosciute.
Dopo un breve soggiorno in Russia nel 1847, tornò a Roma, dove conobbe Johann Friedrich Overbeck ed il movimento Nazareno. Il suo lavoro in quello stile "Discorso dell'apostolo Giovanni sull'isola di Patmos", lo portò a diventare "Professore di pittura storica" ​​quando tornò in Russia nel 1856.
Nello stesso anno, sposò Dorothea von Güldenstubbe, che era solo sedici anni.
Di ritorno a San Pietroburgo, si dedicò all'insegnamento ed alla gestione di un fondo pensione per artisti presso l'Imperial Society for the Encouragement of the Arts.
Le sue opere comprendono una serie di dipinti di Alexander Nevsky per il Grand Kremlin Palace e murales per la Cattedrale di Sant'Isacco.
Improvvisamente si ammalò mentre lavorava alla Crocifissione nel villaggio di Võnnu (Wendau). Morì di polmonite nella tenuta di famiglia sull'isola di Saaremaa.

Portait of Nikolai Vasilievich Gogol, Ukrainian-born Russian dramatist, novelist and short story writer
Portrait of Nikolai Vasilievich Gogol, Ukrainian-born Russian dramatist, novelist and short story writer




Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy