Textual description of firstImageUrl

Didier Lourenço, 1968 | Abstract painter


Didier Lourenço was born in Premià de Mar, Barcelona. At the age of 19 he began working in the lithography atelier of his father, where he learned the trade of lithography.
In 1988 Didier made a corner of the atelier his place for painting on canvas and paper. He shared his time between painting and printing lithographs for himself and professional artists.
The atelier would prove to be his best classroom, a place where Didier would build his education in the world of painting. That year he presented his first individual show and also edited his first collection of lithographies.


In 1991 Lourenço won a prestigious prize for young artists making a breakthrough into many galleries throughout Spain showing in various solo and group exhibitions.
In 1995, Didier Lourenço moved into his own studio, where he would devote himself to painting, but never stop making lithographs.
In 2000, a prestigious publisher and distributor of posters took his work worldwide.
This global presence quickly sparked the interest of galleries, who would present his original work.
Didier traveled around the world to his solo exhibits in New York, Seattle, Los Angeles, Hong Kong, Puerto Rico, New Orleans, Nashville, South Africa Las Vegas, Miami, Singapore, among others.
His days are filled with trips and exhibitions. His individual and collective shows continue.

As a self-taught artist, Didier Lourenço's work has a very personal and distinctive character, based initially on the Mediterranean landscape, urban landscape and everyday scenes, all of them being elements of the reality surrounding the artist.
Over time, his work has evolved into a much more intimate and imaginative work, based on human beings and their emotions.
Very important to observe in the works of Lourenço is the richness of nuances and substance built by textures and colors, which give an almost mineral impression.























Didier Lourenco è un artista autodidatta nato vicino a Barcellona, vicino al Mediterraneo. Le sue origini di artista si ritrovano nello studio litografico del padre, Fulvio, dove inizia a lavorare come artista in tenera età.
Lì, ha imparato tutto sulla litografia e ha iniziato a sviluppare i suoi primi dipinti ad olio, entrando in contatto con alcuni dei principali artisti catalani della fine degli anni '80 e dei primi anni '90 come Josep Maria Subirachs, Francesc Artigau Josep Pla-Narbona, Javier Montesol, Josep Guinovart, Jordi Alumà, Rafael Bartolozzi Lozano, Perico Pastor i Bodmer, Simo Buson, Montserrat Gudiol, Javier Mariscal o Joan Pere Viladecans.
Con queste influenze, Lourenço, un artista autodidatta, ha iniziato a definire il suo stile creativo e molto personale.
Nel 1991 Didier Lourenço ha vinto il Premio Banc Sabadell al concorso Sala Parés per giovani pittori. Con questo premio è stato selezionato per far parte di una mostra collettiva, dal titolo "7 New Realities" nella Sala Vayreda, a Barcellona.


Questo spettacolo è stato un punto di svolta nella carriera di Lourenço e ha portato a molte mostre personali in gallerie d'arte intorno alla Catalogna. Dopo essersi stabilito a Barcellona, ha iniziato rapidamente a ottenere riconoscimenti in tutta la Spagna, dove il suo lavoro è stato mostrato in città come Madrid e Valencia.
In questo periodo il lavoro dell'artista viene catapultato nel mercato internazionale da uno dei maggiori editori d'arte del mondo. I primi anni di questo secolo fecero sì che Didier Lourenço raggiungesse un riconoscimento in tutto lo stato, pur definendo il suo stile molto personale.
Questi anni hanno catapultato l'artista anche sul mercato internazionale grazie ad una delle maggiori compagnie di cartellonistica al mondo, Winn-Devon.


Grazie a questa azienda, le opere di Didier Lourenço sono state riprodotte come raccolte di stampe e distribuite e vendute in tutto il mondo.
Il successo del pittore non è passato inosservato per diverse gallerie d'arte negli Stati Uniti -New York, Miami, Atlanta, Seattle, Los Angeles, Nashville ed in altre parti del globo che si sono interessate all'originale dipinti. Didier Lourenço continua a lavorare nel suo studio a Premia de Mar (Barcellona) e ad esporre il suo lavoro in tutto il mondo, con un riconoscimento speciale negli ultimi anni in paesi asiatici come la Corea del Sud, Singapore e Hong Kong.