Textual description of firstImageUrl

Monet: My garden is my most beautiful masterpiece!





Claude Monet (1840-1926)* lived at Giverny for 43 years, from 1883 to his death in 1926.
A passionate horticulturist, his garden became a work of art as well as a subject for his paintings.
From the Iris garden to his huge waterlily canvases, the garden at Giverny was the focus for some of Monet’s greatest works of art.



























Per 43 anni, dal 1883 fino alla sua morte nel 1926, Claude Monet (1840-1926)* visse a Giverny.
Un orticolturista appassionato, Monet trasformò il suo giardino in un'opera d'arte ed anche soggetto per i suoi dipinti.
Dal giardino dell'Irish alle sue enormi tele Le ninfee, il giardino di Giverny fu il fulcro di alcune delle più grandi opere d'arte di Monet - circa 250 tele.
Di queste, circa 200 raffigurano le ninfee, mentre le altre rappresentano il ponte giapponese che attraversava lo stagno, il salice piangente o gli iris presenti nel giardino.
Il culmine di questa serie è l’impresa più ambiziosa della carriera dell’artista: le grandi decorazioni, 22 tele di grandi dimensioni che Monet completò pochi mesi prima di morire e che dona allo Stato francese, al Musée de l’Orangerie di Parigi.







Fai una donazione con con Paypal me

Archivio