Textual description of firstImageUrl

Egon Schiele | Expressionist painter



Egon Schiele, (born June 12, 1890, Tulln, near Vienna - died Oct. 31, 1918, Vienna), Austrian🎨 Expressionist painter, draftsman and printmaker noted for the eroticism of his figurative works.
As a student at the Vienna Academy of Fine Arts (1907-09), Schiele was strongly influenced by the Jugendstil movement, the German Art Nouveau.
He met Gustav Klimt🎨, leader of the Vienna Sezession group, and the linearity and subtlety of Schiele’s work owe much to Klimt’s decorative elegance.



Schiele, however, emphasized expression over decoration, heightening the emotive power of line with a feverish tension.
He concentrated from the beginning on the human figure, and his candid, agitated treatment of erotic themes caused a sensation.
In 1909 he helped found the Neukunstgruppe (New Art Group) in Vienna.
From 1911 onward he exhibited throughout Europe, and a special room was devoted to his work at a 1918 Sezessionist exhibit in Vienna, shortly before his death from Spanish influenza.
Important works include “The Self Seer” (1911), “The Cardinal and Nun” (1912) and “Embrace” (1917).
His landscapes exhibit the same febrile quality of colour and line. | © Encyclopædia Britannica, Inc.






















Egon Leon Adolf Schiele, meglio conosciuto come Egon Schiele (Tulln an der Donau, 12 giugno 1890 - Vienna, 31 ottobre 1918), è stato un pittore ed incisore Austriaco🎨.
Pupillo di Gustav Klimt🎨, Schiele è stato uno dei maggiori artisti figurativi del primo Novecento, nonché esponente assoluto del primo espressionismo viennese assieme ad Oskar Kokoschka🎨.
La vita di Egon Schiele è circondata da un'aura mistica: talento precoce, muore alla giovane età di 28 anni.
Nonostante la breve vita, il suo corpus di opere è impressionante: circa trecentoquaranta dipinti e duemilaottocento tra acquerelli e disegni.


Il suo lavoro è noto per l'intensità espressiva, l'introspezione psicologica e la comunicazione del disagio interiore attraverso i suoi numerosi ritratti.
I suoi soggetti sono spesso uomini e donne, simbolo del suo complesso rapporto con il sesso femminile; corpi contorti, figure spesso non completate nella loro interezza; ritratti e molti autoritratti.
Nel suo corredo creativo si trovano inoltre alcune poesie e sperimentazioni fotografiche.
Il suo particolare stile lo colloca tra i pittori del movimento Espressionista, in particolare nel movimento di Secessione viennese nato agli inizi del XX secolo. | © Wikipedia




Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy

Aiutaci a crescere con una donazione con con Paypal