Textual description of firstImageUrl

Yvonne Canu (1921-2008) | The Last of Neo-Impressionists



Yvonne Canu was a French painter🎨, considered part of Neo-Impressionism, who used the techniques of Pointillism🎨 in her works.
She was born to French parents in Meknes in Morocco in 1921.
She began her studies at the École des Arts Décoratifs in Paris, but they were interrupted by World War Two.


She took lessons from Tsuguharu Foujita, and later attended the Academie de la Grand Chaumiere alongside Ossip Zadkine.
Over time she became heavily influenced by the work of pointillists such as Georges Seurat🎨. Particularly it has been noted that Yvonne Canu was strongly influenced by Seurat's masterpiece Un dimanche après-midi à l'Île de la Grande Jatte🎨 / A Sunday Afternoon on the Island of Grande Jatte.
It was not long before she dedicated herself exclusively to Pointillism🎨 and adopted the technique for all of her paintings, which are often beautifully colored and very atmospheric.
She belongs to an interesting trend of French twentieth-century artists who looked to and expanded upon the theories of so-called Divisioniste artists of the late 19th century.
Like them she often depicted seascapes, harbors and river scenes.
She exhibited her works throughout her lifetime, until her death in 2008.






























Yvonne Canu é stata una pittrice Francese🎨, considerata parte del movimento artistico Neo-Impressionismo, che utilizzava le tecniche del Puntinismo🎨.
È nata a Meknes in Marocco da genitori francesi.
Iniziò i suoi studi all'École des Arts Décoratifs di Parigi, ma furono interrotti dalla seconda guerra mondiale.
Prese lezioni da Tsuguharu Foujita ed in seguito frequentò l'Academie de la Grand Chaumiere accanto ad Ossip Zadkine.
Nel corso del tempo è stata fortemente influenzata dal lavoro dei pittori Puntinisti come Georges Seurat🎨.


In particolare è stato notato che Yvonne Canu è stata fortemente influenzata dal capolavoro di Seurat "Un dimanche après-midi à l'Île de la Grande Jatte"🎨 / "Una domenica pomeriggio sull'isola della Grande-Jatte".
Non passò molto tempo prima che si dedicasse esclusivamente al Puntinismo🎨 ed adottò la tecnica per tutti i suoi dipinti, che sono spesso meravigliosamente colorati e molto suggestivi.
Appartiene ad una interessante tendenza degli artisti francesi del XX secolo che guardarono ed approfondirono le teorie dei cosiddetti artisti Divisionisti🎨 del fine del XIX secolo.
Come loro, ha spesso raffigurato paesaggi marini, porti e scene fluviali. Ha esposto le sue opere per tutta la sua vita, fino alla sua morte nel 2008.








Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy

Aiutaci a crescere con una donazione con con Paypal