Textual description of firstImageUrl

Tom Roberts | Impressionist painter



Tom Roberts, byname of Thomas William Roberts, (born March 9, 1856, Dorchester, Dorset, England - died September 14, 1931, Kallista, Victoria, Australia), painter who introduced Impressionism to Australia🎨.
Arriving in Melbourne at age 13, Roberts worked as a photographer, supplementing his meagre earnings with paintings produced as an evening art student.
In 1881 he went to England to study at the Royal Academy in London and toured Spain and France, where he was exposed to Impressionism.



Returning to Melbourne in 1885, he, along with Frederick McCubbin🎨 and Louis Abrahams, founded at Box Hill the first of the artists’ camps in the Australian bush.


Later he joined Charles Conder🎨 and Arthur Streeton🎨 in the Eaglemont camp, where his influence on his fellow artists culminated in the historic nine-inch-by-five-inch Impression Exhibition of 1889 - a showing in Melbourne of Impressionist landscapes painted on the lids of cedar cigar boxes.


In spite of the tide of protest against this challenge to conventional art, the Heidelberg school, consisting of Roberts and his fellow Impressionists, came to dominate Australian art for more than 30 years. Roberts is best known as a painter of Australian rural life. | © Encyclopædia Britannica, Inc.

























Thomas William Roberts (Dorchester, 8 marzo 1856 - Kallista, 14 settembre 1931) è stato un artista e pittore Britannico🎨 naturalizzato australiano🎨, figura chiave della Scuola di Heidelberg.
Roberts nacque a Dorchester, nella contea britannica del Dorset, i suoi genitori erano editori di giornali. Il pittore emigrò in Australia con la sua famiglia nel 1869.
Si stabilì a Collingwood, un quartiere di Melbourne. Il suo primo lavoro fu quello di assistente fotografico, lavoro che praticò durante tutti gli anni settanta, mentre studiava di notte arte, sotto la guida di notabili maestri come Frederick McCubbin.
Ritornò in Inghilterra e, dal 1881-1885, si dedicò completamente allo studio dell'arte in Europa.



Successivamente, fece ritorno a Melbourne, dove visse durante la fine degli anni ottanta e tutti gli anni novanta.
Nel 1896, all'età di quarant'anni, sposò la trentacinquenne Elizabeth Williamson e da lei ebbe un figlio, Caleb. Risalgono a questo periodo i suoi dipinti più conosciuti.
Durante la prima guerra mondiale e nel triennio 1921-23, il pittore lavorò in un ospedale insieme ad altri famosi artisti come Arthur Streeton.
Successivamente, fece costruire una casa a Kallista, vicino a Melbourne, nello Stato del Victoria. Questo fu un periodo gioioso della sua vita in cui l'artista dipinse peraltro molti quadri.
La moglie Elizabeth morì però nel gennaio del 1928 ed il pittore si risposò in agosto. Il suo decesso, dovuto al cancro, risale al settembre del 1931. | © Wikipedia



Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy