Visualizzazione post con etichetta 14th century B.C. Art. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta 14th century B.C. Art. Mostra tutti i post
Textual description of firstImageUrl

Thutmose | The Sculptor of the bust of Nefertiti


The King's Favourite and Master of Works, the Sculptor Thutmose - (also spelled Djhutmose and Thutmosis), flourished 1350 BC, is thought to have been the official court sculptor of the Egyptian Pharaoh Akhenaten in the latter part of his reign.
German archaeological expedition digging in Akhenaten's deserted city of Akhetaten, at Amarna, found a ruined house and studio complex (labeled P47.1-3) in early December 1912; the building was identified as that of Thutmose based on an ivory horse blinker found in a rubbish pit in the courtyard inscribed with his name and job title.

Textual description of firstImageUrl

Nefertiti, la Dea dell'Egitto

Queen Nefertiti bust | 3400-year-old

Il pezzo più pregiato della collezione di reperti archeologici egizi è senza dubbio il busto della regina Nefertiti.
C'è chi afferma che valga da solo un viaggio a Berlino.

Nefertiti, che per gli egiziani "la bella che è arrivata", identifica la regina egiziana (XIV secolo a.C.), sposa di Amenophis IV (Akhenaton, 1364-1347 a.C.).
Non si limitò ad interpretare il ruolo di grande sposa reale, poiché il faraone l’aveva coinvolta nella gestione del potere, e la sua influenza sulla guida politica del regno fu notevolissima.
Per questo motivo ella appare rappresentata con la corona doppia, simbolo del potere faraonico.
Queen Nefertiti bust | 3400-year-old Queen Nefertiti bust | 3400-year-old