Textual description of firstImageUrl

Firmin Girard (1838-1921) Academic painter



Marie-François Firmin-Girard, known as Firmin-Girard, was a painter of history, religious subjects, genre scenes, portraits, landscapes, still lifes and flowers.
Firmin-Girard entered the Ecole des Beaux-Arts at the tender age of 16 before continuing his studies at Gleyre’s atelier.
He made his debut at the Paris Salon at the age of 21 where his choice of exhibits showed him to be a talented young man, however as yet to find a defining style.


He had the distinction of having three paintings accepted, but they were unusually diverse: a genre scene; a historical work; and that perennial religious subject, a Saint Sebastian.
Two years later, at the Salon of 1861, his classical painting, "La Mort de Priamus", won the second Prix🎨 de Rome.
Following this success two years later his first major contemporary genre scene, "Après le bal", was awarded🎨 a third class medal.
In many ways an ambitious young artist like Firmin-Girard might have been disappointed not to receive a higher grade of medal, but the picture was purchased by Princesse Mathilde, probably the single most influential collector in Paris at the time.
By that one purchase his success was assured in fashionable French society.
The commissions flooded in and from his studio in the Boulevard Clichy he produced a wide variety of subjects: portraits, landscapes and still lifes but most of all his elegant scenes from contemporary life.


His paintings remained popular until well into this century, for though his subjects were those of academic art of the second half of the 19th century, his bright, clear palette shows an affinity with the Impressionists.
Meanwhile his distinctively short, almost stippled brush strokes produce surface textures quite unlike the smooth glossy surfaces of the diehard academics.
Firmin-Girard’s popularity in America is typified by his inclusion in a book on American artists in Paris by Barbara Weinberg, where he is adopted as the epitome of the French🎨 academic style.
















Marie-François Firmin-Girard, noto come Firmin-Girard, nato il 29 maggio 1838 a Poncin (Ain) e morto l'8 gennaio 1921 a Montluçon (Allier), e stato un pittore di storia, soggetti religiosi, scene di genere, ritratti, paesaggi, nature morte e fiori.
Firmin-Girard è entrato all'Ecole des Beaux-Arts alla tenera età di 16 anni, prima di proseguire gli studi presso l'atelier di Gleyre.
Ha fatto il suo debutto al Salone di Parigi all'età di 21 anni, dove la sua scelta di mostre gli ha mostrato di essere un giovane di talento, tuttavia non aveva ancora trovato uno stile distintivo.
Due anni dopo, al Salon del 1861, il suo dipinto classico, "La Mort de Priamus", vinse il secondo Prix🎨 de Rome.
Dopo questo successo, due anni dopo, la sua prima grande scena di genere contemporaneo, "Après le bal", è stata premiata con una medaglia🎨 di terza classe.


Per molti versi un giovane artista ambizioso come Firmin-Girard avrebbe potuto essere deluso di non ricevere un grado più alto di medaglia, ma il quadro è stato acquistato da Princesse Mathilde, probabilmente il singolo collezionista più influente di Parigi al momento.
Con quell'acquisto il suo successo fu assicurato nella società francese.
Le commissioni si riversarono nel suo studio nel Boulevard Clichy dove produsse un'ampia varietà di soggetti: ritratti, paesaggi e nature morte, ma soprattutto le sue scene eleganti della vita contemporanea.
I suoi dipinti rimasero popolari fino a questo secolo, anche se i suoi argomenti erano quelli dell'arte accademica della seconda metà del XIX secolo, la sua tavolozza chiara mostrava un'affinità con gli impressionisti.
Nel frattempo le sue pennellate distintamente brevi, quasi punteggiate, producono trame superficiali abbastanza diverse dalle superfici lisce e lucide degli accademici irriducibili.
La popolarità di Firmin-Girard in America è caratterizzata dalla sua inclusione in un libro sugli artisti americani a Parigi di Barbara Weinberg, dove viene adottato come l'epitome dello stile accademico francese.






Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy